Oren dirige l’ISA a Teramo sabato 26. Autobus gratuito dall’Aquila

Oren dirige l’ISA a Teramo sabato 26. Autobus gratuito dall’Aquila

Un grande privilegio per il pubblico abruzzese la presenza di Daniel Oren che dirigerà l’Orchestra dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese a Teramo, Teatro Comunale, sabato 26 marzo alle 21.00 in un importante concerto in collaborazione con la Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli”.

Dall’Aquila è stato predisposto un servizio di trasporto gratuito fino ad esaurimento posti da prenotarsi antro le 13 di sabato 26 marzo  telefonando al numero degli Uffici ISA (0862.411102) aperti nei seguenti orari: giovedì 24 fino alle 17.30; venerdì 25 marzo 9.30 – 17.30; sabato 26 marzo 10 – 13.

Il programma del concerto prevede la Quinta Sinfonia di Ludwig van Beethoven, anche detta Sinfonia del Destino, brano considerato uno spartiacque di tutta la storia della musica, universalmente noto per il suo vigoroso incipit che ricorda, appunto, il destino che bussa alla porta, presente anche in moltissime opere cinematografiche.

A completare il programma il Concerto per violoncello e Orchestra Op. 129 di Schumann interpretato nella parte solistica dalla giovane e talentuosissima Erica Piccotti, uno dei nomi più interessanti nel panorama del concertismo italiano.

Afferma Daniel Oren: “Sono molto felice di fare musica con questa orchestra che ho già incontrato lo scorso Ottobre quando abbiamo lavorato insieme per la Traviata al Marrucino. E’ un’orchestra piena di energia e di gioia di fare musica, è una bellissima realtà di questo territorio di cui essere fieri. Penso che soprattutto in questo momento così difficile con la pandemia e la guerra, la musica possa aiutarci a capirci meglio, a essere migliori. La musica che suoniamo in questa occasione, quella dei grandi maestri, è sublime, arriva al cuore della gente, è quello che speriamo di riuscire a fare. La nostra missione è portare la musica in tutto il mondo”.

Non ha bisogno di presentazioni Daniel Oren, direttore d’Orchestra israeliano di casa sui palcoscenici più importanti del mondo (fra gli altri l’Opéra Bastille di Parigi, la Staatsoper di Vienna, il Covent Garden di Londra, il Metropolitan di New York, il Teatro Colón di Buenos Aires e il Teatro dell’Opera di Tokyo) e regolarmente ospite delle maggiori orchestre europee e statunitensi; attivo in Italia dal 1979 è, da oltre vent’anni, protagonista di spicco del festival areniano di Verona.

“Daniel Oren è uno dei più grandi direttori viventi ed è con noi per dirigere due capolavori del sinfonismo di tutti i tempi. Non ci sono parole per descrivere la gioia che proviamo nel lavorare con un musicista che ci trasmette tradizione e storia”: conferma Ettore Pellegrino, direttore artistico dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese.

Disponibili in prevendita online i biglietti per il concerto sulla piattaforma https://www.i-ticket.it/eventi/la-quinta-di-beethoven-isa-teramo-biglietti.

Il botteghino presso il Teatro Comunale di Teramo aprirà alle 19.00, due ore prima del concerto.

Per accedere in Teatro sarà obbligatorio l’uso della mascherina FFP2 e il Green pass rafforzato. Per informazioni è possibile contattare il numero dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese: 0862.411102.

Il concerto sarà replicato a Terni domenica 27 marzo alle ore 17.30 presso il Teatro “S. Secci”.

 



it_ITItalian